Spettacoli

Quarantennale testimonianza di Maura Ragazzoni

Ho conosciuto Maura Ragazzoni negli anni novanta, grazie a Gualberto Alvino, mio sodale ai tempi dell’ università, entrambi studenti di Lettere alla Sapienza di Roma. L’amico Gualberto, al quale sono debitore di un pregevolissimo saggio critico sulla mia produzione poetica, in quegli anni novanta era, come me, un giovane insegnante di lettere nonché già dotto e raffinato linguista e critico letterario. Fu lui a indirizzare alcune sue allieve, tra cui Maura, ai miei corsi di teatro a Frosinone.

Quarantennale testimonianza di Stefania Maciocia

Come ha ben riferito nella sua significativa testimonianza, quando, a partire dagli inizi del terzo millennio, Stefania Maciocia è entrata prima in contatto e poi a far parte integrante della Compagnia, proveniva da esperienze teatrali molto distanti da un teatro della parola e della voce che, pur operante sul versante della ricerca, costituisce la cifra dominante del Teatro dell’Appeso. Eppure, ha saputo con perizia e passione “riconvertirsi” ad un altro linguaggio teatrale, immettendo nel circuito creativo della Compagnia stessa la sua differente e pur convergente professionalità.

Quarantennale testimonianza di Roberta De Iesu

Roberta De Iesu è stata mia alunna al liceo scientifico “F. Severi” di Frosinone. Una delle mie alunne più appassionate e competenti, in una classe in cui era un piacere fare lezione di italiano e latino perché si avvertivano un’attenzione e un interesse rari.

Quarantennale testimonianza di Francesco Carlesi

La collaborazione artistica con Francesco Carlesi, pianista ed arrangiatore di grande e virtuosa valenza, che ha impreziosito diversi spettacoli di teatro canzone della Compagnia e alcuni miei recital poetico-teatrali, è stata ben presto arricchita da una cordiale amicizia. La sua testimonianza, così generosa e lusinghiera, descrive al meglio una costante tendenza della mia attività di artista e di intellettuale: la ricerca interdisciplinare e multidisciplinare.

Amedeo di Sora

APPUNTAMENTI DI DICEMBRE 2019

APPUNTAMENTI DI DICEMBRE 2019

La Compagnia de "Il Teatro dell'Appeso" comunica tutti gli appuntamenti di Dicembre.

 

 

L'AMORE MEDICO

L'AMORE MEDICO

L’AMORE MEDICO
di Molière traduzione,
riduzione, riscrittura e regia di Amedeo di Sora

Ricordi? Sbocciavano le viole…

Giovedì 8 agosto 2019,  alle ore 21:00, presso Piazza Ernesto Biondi,  a Morolo, si terrà lo spettacolo teatral - musicale dal titolo “Ricordi? Sbocciavano le viole…” ad opera della “Compagnia Teatro dell’Appeso”, con il patrocinio e la collaborazione del  Comune di Morolo. 

La Città del Libro

Il Prof. Amedeo Di Sora, scrittore ed artista teatrale frusinate, è stato indicato tra i finalisti nella terna della Sezione Poesia della 12 Edizione del Premio Nazionale di Narrativa e Poesia “Città di Fabriano”, indetto dal Comune di Fabriano e dall’associazione “La Città del Libro”, con la raccolta “Tracce di mare” (Ed. Ensemble 2015). Gli altri due finalisti, per la sezione Poesia, sono Renato Minore e Giancarlo Pontiggia.
La cerimonia conclusiva del Premio si terrà sabato 7 dicembre 2019, presso l’Aula Magna della Fondazione Carifac di Fabriano.

“L’amore medico” di Molière

Giovedì 16 maggio 2019 alle ore 21:00, presso il CineTeatro ARCI in Via P. da Palestrina 12 (dietro la stazione ferroviaria) a Frosinone, la “Compagnia Teatro dell’Appeso” presenterà la commedia “L’amore medico” di Molière, nell’ambito del Festival “Il Teatro e le Voci” – XIII Edizione.
Interpreti:
Amedeo di Sora, Andrea Di Palma, Francesca Reina, Enzo Celani, Salvatore Munno, Vanessa Nicoli, Iacopo Scascitelli, Martina Verdat.

Traduzione, riduzione e regia di Amedeo di Sora.

Il Teatro e le Voci

la Compagnia Teatro dell’Appeso, associazione culturale da trentanove anni operante in ambito artistico-culturale e didattico-pedagogico, sotto la direzione artistica di Amedeo di Sora, organizza la XIII Edizione del Festival “Il Teatro e le Voci” che renderà omaggio alla figura e all’opera di Anton Giulio Bragaglia, artista poliedrico e grande protagonista della cultura italiana del Novecento tra le due

Pagine

  INFORMATIVA PRIVACY

Copyright© 2011 Compagnia Il Teatro dell' Appeso